casa editrice la fiaccola



L'e-mobility Man all'ElekBu di BerlinoDue i modelli portati dal costruttore alla kermesse tedesca


L'elettrico firmato Man Truck & Bus sta facendo tappa in questi due-giorni a Berlino per ElekBu 2020. Il marchio di proprietà di Traton SE (al riguardo leggi dell'offensiva per l'acquisto di Navistar International Corporation) ha colto l'occasione della kermesse in terra tedesca per portare alla ribalta della platea degli addetti ai lavori alcune soluzioni interamente zero emissioni.

Una è il Lion's City E nella variante 12 metri di lunghezza per il servizio di trasporto pubblico urbano; l'altra, il furgone eTGE nella speciale versione pensata per fornire un supporto tecnico (veicolo di assistenza) ai bus che circolano sulle diverse linee operative. 

Leggi anche: le novità Tribus all'ElekBu di Berlino 

I veicoli Man in questione saranno al centro, in data 5 febbraio, di un momento di approfondimento sul futuro della tecnologia elettrica, la conferenza 'Dare forma al futuro', durante la quale il costruttore illustrerà la propria visione e il proprio posizionamento rispetto all'avvento dell'e-mobility, raccontando quali servizi sono stati strutturati o sono in via di definizione per fornire un adeguato sostegno alla clientela nelle fasi post-vendita. Al momento già 40 officine Man in Europa risultano in possesso delle competenze richieste per occuparsi della manutenzione di soluzioni di trasporto completamente zero emissioni. Il costruttore punta a portarle a 270.

Il costruttore ha inoltre dato vita a un team di esperti, conosciuto come Transport Solutions, con l'obiettivo di sostenere la clientela aziendale, anche sul piano dell'inserimento e della gestione del prodotto elettrico in flotta, lungo il percorso di transizione verso questa forma di alimentazione 100 per cento 'green'. 

(descrizione)

Omologato per il trasporto di 88 passeggeri, il Man Lion's City 12 E sfrutta un motore centrale, espediente che ne consente la massima integrazione con i modelli attualmente in commercio, nonché una facilitazione quando si approccia il tema delle manutenzioni programmate.

La scelta di collocare i componenti ad alto voltaggio sotto al pavimento o sopra il tetto libera spazio interno aggiuntivo, permettendo di inserire quattro sedute in più a bordo. 

Il bus urbano, dotato di batterie agli ioni di litio NMC (nickel-manganese-cobalto) ripartite su sei moduli con capacità di 480 kilowattora, vanta un'autonomia in modalità full electric di 200 chilometri, soglia che, in condizioni favorevoli, può spingersi sino a 270 chilometri.  

Nel corso del 2020, una serie di esemplari demo del Lion's City nella variante esposta ad Elekbu di Berlino (si parla nel complesso di 15 veicoli a disposizione di 5 clienti europei) saranno avviati a sperimentazione in Francia, Lussemburgo, nelle città di Anversa e Barcellona. Le consegne, previste per la seconda metà dell'anno, si completeranno verso giugno 2021 con l'arrivo dei primi snodati da 18 metri.

"Attraverso diversi test in condizioni di reale utilizzo, stiamo acquisendo una grande esperienza - ha dichiarato Rudi Kuchta, Head of Business Unit Bus presso MAN Truck & Bus -. Per ricevere riscontri significativi e veritieri abbiamo creato delle collaborazioni con diversi operatori del settore. Oltre ad Amburgo e Monaco, anche le città di Wolfsburg e Colonia riceveranno i veicoli demo".

Partner