Sei Solaris Urbino 12 Electric per StettinoI nuovi bus saranno consegnati entro dodici mesi



Stettino, città polacca di quattrocentomila abitanti, ha ordinato a Solaris sei autobus elettrici da 12 metri. Quest’ordine segue quello dello scorso anno di otto autosnodati Urbino 18, la cui consegna è programmata per settembre 2021.

I nuovi bus saranno consegnati entro dodici mesi e verranno equipaggiati con batterie Solaris ad alta potenza che garantiscono una capacità totale di oltre 120 chilowattora. La ricarica può avvenire sia tramite connessione plug-in sia a pantografo. Il fornitore dell’infrastruttura di ricarica verrà selezionato con una separata gara d’appalto per la costruzione di caricatori da rimessa e anche di tralicci di biberonaggio con una potenza fino a 560 chilowatt. Per ottimizzare il consumo di energia sui bus, sarà montato un sistema di pre-climatizzazione. Con questa funzione, in base alla stagione, l’interno del bus sarà preriscaldato o raffrescato mentre avviene la ricarica della batteria, in modo tale che al momento dell’uscita del bus dal deposito si trovi già alla giusta temperatura. Da segnalare inoltre i pannelli fotovoltaici installati sul tetto che permettono quindi l’uso di energia da fonte rinnovabile per alimentare alcuni dei componenti di bordo. Gli autobus saranno infine muniti di telecamere a circuito chiuso che verranno collegate al sistema di videosorveglianza cittadino e il posto guida separato con divisori. Per avviare il motore, l’autista dovrà ogni volta sottoporsi all’alcoltest.

Petros Spinaris, dirigente di Solaris per l’area vendite e marketing ha commentato: “Siamo estremamente felici del fatto che possiamo contribuire a migliorare la qualità della vita dei residenti di Stettino offrendo veicoli per il trasporto pubblico a zero emissioni. I nostri bus sono molto ben conosciuti dagli utenti di trasporto pubblico in città. Ora è il momento di mostrare la nostra tecnologia a batteria che è notevolmente silenziosa e senza emissioni nocive in loco. Sono convinto che questi aspetti saranno apprezzati dagli abitanti di Stettino.”

Partner