Sei Solaris Urbino 12 Electric per la SvizzeraNe andranno tre a Lucerna e altrettanti a Zugo



Solaris ha firmato un accordo quadro con un gruppo d’acquisto costituito da quattro città svizzere e dalle relative aziende di trasporto pubblico: Zugo (Zugerland Verkehrsbetriebe Ag), Lucerna (Verkehrsbetriebe Luzern Ag), Svitto (Auto Ag Schwyz) e Thun (Sti Bus Ag).

Grazie a questo accordo, Vbl di Lucerna e Zvb di Zugo hanno ordinato tre Urbino 12 Electric ciascuna. “Sono molto contento che stiamo prendendo parte al processo d’introduzione dei veicoli a zero emissioni nella rete di trasporto urbano locale delle città di Lucerna e Zugo. Vale la pena di ricordare che nel 2018 queste città svizzere avevano avuto l’opportunità di toccare con mano i vantaggi dei nostri bus a emissioni zero nei test dell’Urbino 12 Electric.L’autobus era stato provato in regolare servizio passeggeri per diverse settimane e tra pochi mesi sei veicoli di quel modello faranno parte in maniera permanente della loro flotta”, queste le parole con cui Petros Spinaris, responsabile vendite, post vendita e marketing di Solaris, ha commentato l’operazione.

La propulsione del Solaris Urbino 12 Electric è affidata a un asse elettrico con due motori integrati, alimentati via batterie Solaris High Energy da 400 chilowattora che consentono ai veicoli di coprire lunghe distanze senza doversi fermare in città per ricaricarsi. Il pieno di corrente verrà infatti effettuato in deposito, utilizzando infrastrutture di ricarica stazionarie. 

L’operatore di trasporto Vbl di Lucerna ha inoltre scelto una soluzione che migliora la sicurezza del conducente, dotando i suoi tre autobus d’un posto guida semi chiuso, una soluzione che ridurrà al minimo la diffusione nel cockpit dell’aria proveniente dalla cabina.

Partner