Autoguidovie annuncia 15 bus elettrici per Pavia entro il 2023Il progetto che prevede anche la realizzazione delle infrastrutture di ricarica



Stefano Rossi, amministratore delegato di Autoguidovie, ha annunciato l’importante progetto che l’azienda da lui guidata intende realizzare grazie al Psnms (Piano strategico nazionale della mobilità sostenibile) nella città di Pavia: È nostra intenzione mettere in servizio, entro il 2023, quindici veicoli elettrici: un progetto che prevede anche la realizzazione delle infrastrutture di ricarica”. Autoguidovie inoltre ha da tempo avviato un percorso volto alla misurazione e comunicazione del proprio contributo per la costruzione di un modello di sviluppo sostenibile. Sempre nelle parole di Rossi: “A partire dal 2017, abbiamo deciso di costruire e presentare il nostro bilancio di sostenibilità, il report che individua risultati ed effetti delle prestazioni di Autoguidovie, declinati secondo le tre dimensioni della sostenibilità: sociale (clienti e dipendenti), ambientale ed economica. Giunto alla sua quarta edizione, il bilancio di sostenibilità è stato ulteriormente arricchito integrando nella rendicontazione l’Agenda 2030

Onu”. Un esempio dell’impegno di Autoguidovie sul tema della sostenibilità è dato dal fatto che l’intero servizio di Crema (Cr) è coperto da una flotta di autobus a metano. Nel prossimo quinquennio è inoltre previsto il rinnovo del 30 per cento del parco circolante, e sono già in consegna i primi quarantacinque bus ibridi.

Partner